/page/2

imjalovedrama:

Cute ♥ Crpic: as tagged 

(via annmeri23)

forevershowluo:


[WEIBO] 121207 小霜 :  倒數27天 真的很認真啦!

Xiao Shuang : Last 27 days is really serious!

forevershowluo:

[WEIBO] 121207 小霜 :  倒數27天 真的很認真啦!

Xiao Shuang : Last 27 days is really serious!

(via iheartshowlo)

iheartshowlo:

Rainie Yang QQ : 感謝來自香港的編舞老師Sunny Chan(左),與他的助手A Dan(右)讓#為愛啟丞#世界巡迴演唱會更加的豐富、精彩!這次的舞蹈,超…好看!和往常不一樣的舞風喔!愛死了~想看嗎?12/14、15、16就揭曉囉~時間不早了!我睏!晚安

iheartshowlo:

Rainie Yang QQ : 感謝來自香港的編舞老師Sunny Chan(左),與他的助手A Dan(右)讓#為愛啟丞#世界巡迴演唱會更加的豐富、精彩!這次的舞蹈,超…好看!和往常不一樣的舞風喔!愛死了~想看嗎?12/14、15、16就揭曉囉~時間不早了!我睏!晚安

instagram:

Millions Drawn to Lyon’s Fête des Lumières

Want to see more dazzling luminescent art? Visit the #fêtedeslumières & #fdl2012 hashtag pages.

Fête des Lumières, or the Festival of Lights, takes place in Lyon, France, every year around December 8th for four days. The Festival of Lights is the most popular event in Lyon, drawing crowds of several million into the city’s illuminated streets each year. It includes over 80 lighting scenes all across the city of Lyon including the Place de la République, Place Bellecour, Place des Terreaux, Marches de la Guillotière, & the Place de la Bourse. The celebration unveils the architectural treasures of the city in a beautiful and unique way.

Fête des Lumières’ origins date back to 1643 when the inhabitants of Lyon were struck by the plague and spared. During the outbreak, the city council promised to pay tribute to the Virgin Mary should she save them, so every year on December 8th candles were lit and offerings were given in her name. The tradition of families placing burning candles on windowsills is still observed today, in addition to the extravagant and professionally run light performances.

lostaff:

Nome: Carlotta Forasassi, Elettra Capecchi
Blog: Mad Emoiselle Sarabande Piano Duet
Primo Post: Ottobre 2012
Carlotta ed Elettra si sono incontrate per la prima volta all’età di 10 anni a Firenze, nel salotto della loro temibile insegnante di piano. Nel 2005 hanno iniziato a suonare insieme - o meglio - a quattro mani, per non smettere più. Gli abbiamo fatto un po’ di domande per la nostra rubrica dedicata agli utenti di Tumblr!
A cosa si ispira la vostra musica?
La nostra musica non è tanto ispirata perché non componiamo ma suoniamo musica di giganteschi compositori quasi tutti del passato! Mozart, Debussy, Ravel e molti altri che ci hanno lasciato un patrimonio immenso di brani, spesso poco conosciuto. Il nostro ensemble a 4 mani è una formazione cameristica che può eseguire pagine di infinita bellezza…l’ispirazione per noi risiede nell’interpretazione di questi capolavori cercando di mantenere intatto il messaggio che l’autore voleva comunicare: interpretare senza stravolgere… moooolto complicato!
Qual è l’ultimo disco che avete acquistato? 
Enrico Pieranunzi plays Bach, Handel & Scarlatti, si tratta di interpretazioni ed improvvisazioni di uno dei più grandi pianisti della scena jazz italiana e, oserei dire, mondiale. Favoloso: un mix di classica e di improvvisazione ispirata. Un godimento assoluto dalla prima all’ultima nota. 
Quali sono secondo voi gli aspetti migliori - e quelli peggiori - della musica italiana contemporanea?
Ad essere profondamente oneste la musica italiana contemporanea non è che ci tocchi particolarmente fatta eccezione per alcuni autori\compositori che sono veramente interessanti. 
Un difetto che talvolta ci sembra di riscontrare in alcuni gruppi è la superficialità di intenti musicali (talvolta tragicamente accompagnati anche da una vera mancanza di messaggio poetico). Mi spiego, si ha la sensazione che non ci sia un vero e proprio lavoro di ricerca ma un semplice scopiazzamento senza senso che lascia veramente con l’amaro in bocca. Fortunatamente dall’altra parte in Italia abbiamo musicisti incredibili che compensano questa odiosa tendenza. 
Il posto più bello dove avete suonato e quello dove vorreste assolutamente suonare.
Uno dei luoghi più suggestivi dove abbiamo suonato è stato un giardino privato. Un giardino incantato come ci piace definirlo. Si tratta di uno spazio delizioso in città ma un po’ fuori le mura, un po’ trasandato forse, ma in senso buono. L’abbiamo allestito con lucine, cuscini e tappeti. Il concerto è stato favoloso, pieno di tensione, una sorta di respiro teso, molto bello e suggestivo. 
Attualmente la nostra scommessa è quella di portare la musica classica nei templi del rock… piano piano speriamo di avvicinarsi no? Forse già da febbraio faremo una piccola incursione… vi faremo sapere! 
Qual è stato l’ultimo concerto al quale avete partecipato come spettatrici?
L’ultimo insieme e’ un po’ lontano nel tempo, era un concerto di Kristyan Zimerman, pianista da noi adorato e venerato oltremisura. La summa della musica. Un uomo delicato e forte al tempo stesso che riesce sempre a regalare emozioni uniche ed irripetibili. Credo che da duo il nostro ultimo concerto sia stato questo.. Da sole poi, io, Carlotta, l’ultimo a cui ho assistito era un concerto dei Werner alla Strozzina di Firenze (ed Elettra era lì perché suonava nel gruppo!), ma il suo ultimo concerto da spettatrice è stato quello dei Ka Mate Ka Ora, un altro gruppo della stessa casa di produzione. 
Su Tumblr avete anche un altro blog, concerto intimo. Cosa vi piace della piattaforma?
La piattaforma Tumblr è molto versatile, la si puo usare come un social network ma anche come una vetrina ed è questa la cosa che più ci piace. Noi abbiamo un fb abbastanza seguito ma Tumblr ci permettere di condividere foto e altri contenuti in modo, come posso dire, più ordinato. Tipo un sito autogestito. Il fatto di poter gestire le informazioni, i post, cosa mettere e cosa levare ci dà proprio la sensazione di riuscire a gestire la nostra immagine senza filtri.
Blog preferiti?
Quelli di fotografia e di immagini poetiche, si trovano mondi paralleli dove ti puoi perdere serenamente lasciando libero sfogo ad una fantasia galoppante. 
Grazie ragazze :)

lostaff:

Nome: Carlotta Forasassi, Elettra Capecchi

Blog: Mad Emoiselle Sarabande Piano Duet

Primo Post: Ottobre 2012

Carlotta ed Elettra si sono incontrate per la prima volta all’età di 10 anni a Firenze, nel salotto della loro temibile insegnante di piano. Nel 2005 hanno iniziato a suonare insieme - o meglio - a quattro mani, per non smettere più. Gli abbiamo fatto un po’ di domande per la nostra rubrica dedicata agli utenti di Tumblr!

A cosa si ispira la vostra musica?

La nostra musica non è tanto ispirata perché non componiamo ma suoniamo musica di giganteschi compositori quasi tutti del passato! Mozart, Debussy, Ravel e molti altri che ci hanno lasciato un patrimonio immenso di brani, spesso poco conosciuto. Il nostro ensemble a 4 mani è una formazione cameristica che può eseguire pagine di infinita bellezza…l’ispirazione per noi risiede nell’interpretazione di questi capolavori cercando di mantenere intatto il messaggio che l’autore voleva comunicare: interpretare senza stravolgere… moooolto complicato!

Qual è l’ultimo disco che avete acquistato?

Enrico Pieranunzi plays Bach, Handel & Scarlatti, si tratta di interpretazioni ed improvvisazioni di uno dei più grandi pianisti della scena jazz italiana e, oserei dire, mondiale. Favoloso: un mix di classica e di improvvisazione ispirata. Un godimento assoluto dalla prima all’ultima nota. 

Quali sono secondo voi gli aspetti migliori - e quelli peggiori - della musica italiana contemporanea?

Ad essere profondamente oneste la musica italiana contemporanea non è che ci tocchi particolarmente fatta eccezione per alcuni autori\compositori che sono veramente interessanti.

Un difetto che talvolta ci sembra di riscontrare in alcuni gruppi è la superficialità di intenti musicali (talvolta tragicamente accompagnati anche da una vera mancanza di messaggio poetico). Mi spiego, si ha la sensazione che non ci sia un vero e proprio lavoro di ricerca ma un semplice scopiazzamento senza senso che lascia veramente con l’amaro in bocca. Fortunatamente dall’altra parte in Italia abbiamo musicisti incredibili che compensano questa odiosa tendenza.

Il posto più bello dove avete suonato e quello dove vorreste assolutamente suonare.

Uno dei luoghi più suggestivi dove abbiamo suonato è stato un giardino privato. Un giardino incantato come ci piace definirlo. Si tratta di uno spazio delizioso in città ma un po’ fuori le mura, un po’ trasandato forse, ma in senso buono. L’abbiamo allestito con lucine, cuscini e tappeti. Il concerto è stato favoloso, pieno di tensione, una sorta di respiro teso, molto bello e suggestivo.

Attualmente la nostra scommessa è quella di portare la musica classica nei templi del rock… piano piano speriamo di avvicinarsi no? Forse già da febbraio faremo una piccola incursione… vi faremo sapere!

Qual è stato l’ultimo concerto al quale avete partecipato come spettatrici?

L’ultimo insieme e’ un po’ lontano nel tempo, era un concerto di Kristyan Zimerman, pianista da noi adorato e venerato oltremisura. La summa della musica. Un uomo delicato e forte al tempo stesso che riesce sempre a regalare emozioni uniche ed irripetibili. Credo che da duo il nostro ultimo concerto sia stato questo.. Da sole poi, io, Carlotta, l’ultimo a cui ho assistito era un concerto dei Werner alla Strozzina di Firenze (ed Elettra era lì perché suonava nel gruppo!), ma il suo ultimo concerto da spettatrice è stato quello dei Ka Mate Ka Ora, un altro gruppo della stessa casa di produzione. 

Su Tumblr avete anche un altro blog, concerto intimo. Cosa vi piace della piattaforma?

La piattaforma Tumblr è molto versatile, la si puo usare come un social network ma anche come una vetrina ed è questa la cosa che più ci piace. Noi abbiamo un fb abbastanza seguito ma Tumblr ci permettere di condividere foto e altri contenuti in modo, come posso dire, più ordinato. Tipo un sito autogestito. Il fatto di poter gestire le informazioni, i post, cosa mettere e cosa levare ci dà proprio la sensazione di riuscire a gestire la nostra immagine senza filtri.

Blog preferiti?

Quelli di fotografia e di immagini poetiche, si trovano mondi paralleli dove ti puoi perdere serenamente lasciando libero sfogo ad una fantasia galoppante. 

Grazie ragazze :)

instagram:

Sundance Film Festival 2013 in Park City, Utah

Want to see more photos from Sundance? Be sure to follow @sundanceinstitute, @sundancechannel, and visit the Sundance Film Festival location page, as well as the official Sundance curated hashtag page!

The Sundance Film Festival, one of the largest independent film festivals in the United States, is currently taking place in and around Park City, Utah, through January 27. Sundance Institute (@sundanceinstitute), a non-profit organization, has managed Sundance Film Festival with actor Robert Redford at the helm since 1985. Their mission is to discover and develop independent artists.

Sundance’s popularity has exploded in recent years and now boasts over 119 dramatic and documentary feature films, dozens of short movies, panel discussions, celebrity sightings and more. Sundance has helped launch the careers of several blockbuster directors, and those in attendance hope to see the next Academy-Award-contending independent film. Joseph Gordon-Levitt—actor, director, producer, and founder of open-collaborative production company hitRECord—will be hosting this year’s awards ceremony.

instagram:

Photos: 故宫 Forbidden City, Beijing

Want to see more? For more photos from the Forbidden City, visit the 天安门广场 Tian’anmen Square and 故宫 Forbidden City location pages.

In the middle of Beijing, China, sits the Forbidden City (故宫), which served as the home of emperors and the political center of the Chinese government for nearly 500 years.

The imperial palace took just 14 years to build, but it is massive. Its 980 buildings cover 720,000 square meters (7,800,000 square feet). In 1987, the Forbidden City was declared a World Heritage Site in 1987, and contains the largest collection of preserved ancient wooden structures in the world. If you make it to Beijing, be sure to stop by for a tour, and don’t forget to add photos to your Instagram Photo Map!

iheartshowlo:

Rainie Yang QQ : 我是個幸福的大女人…

iheartshowlo:

Rainie Yang QQ : 我是個幸福的大女人…

imjalovedrama:

Cute ♥ Crpic: as tagged 

(via annmeri23)

ethereo:

(by /Tom Collins/)

entrance

ethereo:

(by /Tom Collins/)

entrance

annmeri23:

My new nail art!

annmeri23:

My new nail art!

forevershowluo:


[WEIBO] 121207 小霜 :  倒數27天 真的很認真啦!

Xiao Shuang : Last 27 days is really serious!

forevershowluo:

[WEIBO] 121207 小霜 :  倒數27天 真的很認真啦!

Xiao Shuang : Last 27 days is really serious!

(via iheartshowlo)

iheartshowlo:

Rainie Yang QQ : 感謝來自香港的編舞老師Sunny Chan(左),與他的助手A Dan(右)讓#為愛啟丞#世界巡迴演唱會更加的豐富、精彩!這次的舞蹈,超…好看!和往常不一樣的舞風喔!愛死了~想看嗎?12/14、15、16就揭曉囉~時間不早了!我睏!晚安

iheartshowlo:

Rainie Yang QQ : 感謝來自香港的編舞老師Sunny Chan(左),與他的助手A Dan(右)讓#為愛啟丞#世界巡迴演唱會更加的豐富、精彩!這次的舞蹈,超…好看!和往常不一樣的舞風喔!愛死了~想看嗎?12/14、15、16就揭曉囉~時間不早了!我睏!晚安

instagram:

Millions Drawn to Lyon’s Fête des Lumières

Want to see more dazzling luminescent art? Visit the #fêtedeslumières & #fdl2012 hashtag pages.

Fête des Lumières, or the Festival of Lights, takes place in Lyon, France, every year around December 8th for four days. The Festival of Lights is the most popular event in Lyon, drawing crowds of several million into the city’s illuminated streets each year. It includes over 80 lighting scenes all across the city of Lyon including the Place de la République, Place Bellecour, Place des Terreaux, Marches de la Guillotière, & the Place de la Bourse. The celebration unveils the architectural treasures of the city in a beautiful and unique way.

Fête des Lumières’ origins date back to 1643 when the inhabitants of Lyon were struck by the plague and spared. During the outbreak, the city council promised to pay tribute to the Virgin Mary should she save them, so every year on December 8th candles were lit and offerings were given in her name. The tradition of families placing burning candles on windowsills is still observed today, in addition to the extravagant and professionally run light performances.

(Fonte: rainie1228, via iheartshowlo)

lostaff:

Nome: Carlotta Forasassi, Elettra Capecchi
Blog: Mad Emoiselle Sarabande Piano Duet
Primo Post: Ottobre 2012
Carlotta ed Elettra si sono incontrate per la prima volta all’età di 10 anni a Firenze, nel salotto della loro temibile insegnante di piano. Nel 2005 hanno iniziato a suonare insieme - o meglio - a quattro mani, per non smettere più. Gli abbiamo fatto un po’ di domande per la nostra rubrica dedicata agli utenti di Tumblr!
A cosa si ispira la vostra musica?
La nostra musica non è tanto ispirata perché non componiamo ma suoniamo musica di giganteschi compositori quasi tutti del passato! Mozart, Debussy, Ravel e molti altri che ci hanno lasciato un patrimonio immenso di brani, spesso poco conosciuto. Il nostro ensemble a 4 mani è una formazione cameristica che può eseguire pagine di infinita bellezza…l’ispirazione per noi risiede nell’interpretazione di questi capolavori cercando di mantenere intatto il messaggio che l’autore voleva comunicare: interpretare senza stravolgere… moooolto complicato!
Qual è l’ultimo disco che avete acquistato? 
Enrico Pieranunzi plays Bach, Handel & Scarlatti, si tratta di interpretazioni ed improvvisazioni di uno dei più grandi pianisti della scena jazz italiana e, oserei dire, mondiale. Favoloso: un mix di classica e di improvvisazione ispirata. Un godimento assoluto dalla prima all’ultima nota. 
Quali sono secondo voi gli aspetti migliori - e quelli peggiori - della musica italiana contemporanea?
Ad essere profondamente oneste la musica italiana contemporanea non è che ci tocchi particolarmente fatta eccezione per alcuni autori\compositori che sono veramente interessanti. 
Un difetto che talvolta ci sembra di riscontrare in alcuni gruppi è la superficialità di intenti musicali (talvolta tragicamente accompagnati anche da una vera mancanza di messaggio poetico). Mi spiego, si ha la sensazione che non ci sia un vero e proprio lavoro di ricerca ma un semplice scopiazzamento senza senso che lascia veramente con l’amaro in bocca. Fortunatamente dall’altra parte in Italia abbiamo musicisti incredibili che compensano questa odiosa tendenza. 
Il posto più bello dove avete suonato e quello dove vorreste assolutamente suonare.
Uno dei luoghi più suggestivi dove abbiamo suonato è stato un giardino privato. Un giardino incantato come ci piace definirlo. Si tratta di uno spazio delizioso in città ma un po’ fuori le mura, un po’ trasandato forse, ma in senso buono. L’abbiamo allestito con lucine, cuscini e tappeti. Il concerto è stato favoloso, pieno di tensione, una sorta di respiro teso, molto bello e suggestivo. 
Attualmente la nostra scommessa è quella di portare la musica classica nei templi del rock… piano piano speriamo di avvicinarsi no? Forse già da febbraio faremo una piccola incursione… vi faremo sapere! 
Qual è stato l’ultimo concerto al quale avete partecipato come spettatrici?
L’ultimo insieme e’ un po’ lontano nel tempo, era un concerto di Kristyan Zimerman, pianista da noi adorato e venerato oltremisura. La summa della musica. Un uomo delicato e forte al tempo stesso che riesce sempre a regalare emozioni uniche ed irripetibili. Credo che da duo il nostro ultimo concerto sia stato questo.. Da sole poi, io, Carlotta, l’ultimo a cui ho assistito era un concerto dei Werner alla Strozzina di Firenze (ed Elettra era lì perché suonava nel gruppo!), ma il suo ultimo concerto da spettatrice è stato quello dei Ka Mate Ka Ora, un altro gruppo della stessa casa di produzione. 
Su Tumblr avete anche un altro blog, concerto intimo. Cosa vi piace della piattaforma?
La piattaforma Tumblr è molto versatile, la si puo usare come un social network ma anche come una vetrina ed è questa la cosa che più ci piace. Noi abbiamo un fb abbastanza seguito ma Tumblr ci permettere di condividere foto e altri contenuti in modo, come posso dire, più ordinato. Tipo un sito autogestito. Il fatto di poter gestire le informazioni, i post, cosa mettere e cosa levare ci dà proprio la sensazione di riuscire a gestire la nostra immagine senza filtri.
Blog preferiti?
Quelli di fotografia e di immagini poetiche, si trovano mondi paralleli dove ti puoi perdere serenamente lasciando libero sfogo ad una fantasia galoppante. 
Grazie ragazze :)

lostaff:

Nome: Carlotta Forasassi, Elettra Capecchi

Blog: Mad Emoiselle Sarabande Piano Duet

Primo Post: Ottobre 2012

Carlotta ed Elettra si sono incontrate per la prima volta all’età di 10 anni a Firenze, nel salotto della loro temibile insegnante di piano. Nel 2005 hanno iniziato a suonare insieme - o meglio - a quattro mani, per non smettere più. Gli abbiamo fatto un po’ di domande per la nostra rubrica dedicata agli utenti di Tumblr!

A cosa si ispira la vostra musica?

La nostra musica non è tanto ispirata perché non componiamo ma suoniamo musica di giganteschi compositori quasi tutti del passato! Mozart, Debussy, Ravel e molti altri che ci hanno lasciato un patrimonio immenso di brani, spesso poco conosciuto. Il nostro ensemble a 4 mani è una formazione cameristica che può eseguire pagine di infinita bellezza…l’ispirazione per noi risiede nell’interpretazione di questi capolavori cercando di mantenere intatto il messaggio che l’autore voleva comunicare: interpretare senza stravolgere… moooolto complicato!

Qual è l’ultimo disco che avete acquistato?

Enrico Pieranunzi plays Bach, Handel & Scarlatti, si tratta di interpretazioni ed improvvisazioni di uno dei più grandi pianisti della scena jazz italiana e, oserei dire, mondiale. Favoloso: un mix di classica e di improvvisazione ispirata. Un godimento assoluto dalla prima all’ultima nota. 

Quali sono secondo voi gli aspetti migliori - e quelli peggiori - della musica italiana contemporanea?

Ad essere profondamente oneste la musica italiana contemporanea non è che ci tocchi particolarmente fatta eccezione per alcuni autori\compositori che sono veramente interessanti.

Un difetto che talvolta ci sembra di riscontrare in alcuni gruppi è la superficialità di intenti musicali (talvolta tragicamente accompagnati anche da una vera mancanza di messaggio poetico). Mi spiego, si ha la sensazione che non ci sia un vero e proprio lavoro di ricerca ma un semplice scopiazzamento senza senso che lascia veramente con l’amaro in bocca. Fortunatamente dall’altra parte in Italia abbiamo musicisti incredibili che compensano questa odiosa tendenza.

Il posto più bello dove avete suonato e quello dove vorreste assolutamente suonare.

Uno dei luoghi più suggestivi dove abbiamo suonato è stato un giardino privato. Un giardino incantato come ci piace definirlo. Si tratta di uno spazio delizioso in città ma un po’ fuori le mura, un po’ trasandato forse, ma in senso buono. L’abbiamo allestito con lucine, cuscini e tappeti. Il concerto è stato favoloso, pieno di tensione, una sorta di respiro teso, molto bello e suggestivo.

Attualmente la nostra scommessa è quella di portare la musica classica nei templi del rock… piano piano speriamo di avvicinarsi no? Forse già da febbraio faremo una piccola incursione… vi faremo sapere!

Qual è stato l’ultimo concerto al quale avete partecipato come spettatrici?

L’ultimo insieme e’ un po’ lontano nel tempo, era un concerto di Kristyan Zimerman, pianista da noi adorato e venerato oltremisura. La summa della musica. Un uomo delicato e forte al tempo stesso che riesce sempre a regalare emozioni uniche ed irripetibili. Credo che da duo il nostro ultimo concerto sia stato questo.. Da sole poi, io, Carlotta, l’ultimo a cui ho assistito era un concerto dei Werner alla Strozzina di Firenze (ed Elettra era lì perché suonava nel gruppo!), ma il suo ultimo concerto da spettatrice è stato quello dei Ka Mate Ka Ora, un altro gruppo della stessa casa di produzione. 

Su Tumblr avete anche un altro blog, concerto intimo. Cosa vi piace della piattaforma?

La piattaforma Tumblr è molto versatile, la si puo usare come un social network ma anche come una vetrina ed è questa la cosa che più ci piace. Noi abbiamo un fb abbastanza seguito ma Tumblr ci permettere di condividere foto e altri contenuti in modo, come posso dire, più ordinato. Tipo un sito autogestito. Il fatto di poter gestire le informazioni, i post, cosa mettere e cosa levare ci dà proprio la sensazione di riuscire a gestire la nostra immagine senza filtri.

Blog preferiti?

Quelli di fotografia e di immagini poetiche, si trovano mondi paralleli dove ti puoi perdere serenamente lasciando libero sfogo ad una fantasia galoppante. 

Grazie ragazze :)

instagram:

Sundance Film Festival 2013 in Park City, Utah

Want to see more photos from Sundance? Be sure to follow @sundanceinstitute, @sundancechannel, and visit the Sundance Film Festival location page, as well as the official Sundance curated hashtag page!

The Sundance Film Festival, one of the largest independent film festivals in the United States, is currently taking place in and around Park City, Utah, through January 27. Sundance Institute (@sundanceinstitute), a non-profit organization, has managed Sundance Film Festival with actor Robert Redford at the helm since 1985. Their mission is to discover and develop independent artists.

Sundance’s popularity has exploded in recent years and now boasts over 119 dramatic and documentary feature films, dozens of short movies, panel discussions, celebrity sightings and more. Sundance has helped launch the careers of several blockbuster directors, and those in attendance hope to see the next Academy-Award-contending independent film. Joseph Gordon-Levitt—actor, director, producer, and founder of open-collaborative production company hitRECord—will be hosting this year’s awards ceremony.

instagram:

Photos: 故宫 Forbidden City, Beijing

Want to see more? For more photos from the Forbidden City, visit the 天安门广场 Tian’anmen Square and 故宫 Forbidden City location pages.

In the middle of Beijing, China, sits the Forbidden City (故宫), which served as the home of emperors and the political center of the Chinese government for nearly 500 years.

The imperial palace took just 14 years to build, but it is massive. Its 980 buildings cover 720,000 square meters (7,800,000 square feet). In 1987, the Forbidden City was declared a World Heritage Site in 1987, and contains the largest collection of preserved ancient wooden structures in the world. If you make it to Beijing, be sure to stop by for a tour, and don’t forget to add photos to your Instagram Photo Map!

iheartshowlo:

Rainie Yang QQ : 我是個幸福的大女人…

iheartshowlo:

Rainie Yang QQ : 我是個幸福的大女人…

Su di me:

Zenit, Pentax, Minolta, Olympus, Nikon, Sony, Panasonic, Olympus, Samsung… What will? Exactly! The SLR I’ve owned since 1990…

Sto seguendo: